Come bloccare gli annunci su Android

 Stanco delle pubblicità che rovinano la tua navigazione su Android? Il nostro tutorial ti guida in tre semplici modi a sbarazzarti delle pubblicità sul tuo telefono o tablet Android.

Sia le pubblicità tipiche che i pop-up non solo sono inrusivi su un dispositivo mobile, ma possono fare seri danni alla tua bolletta telefonica se hai un piano di dati limitato. Scaricare pagine web pesanti richiede molti dati: non ti serve pagare un costo aggiuntio per caricare un banner pubblicitario.

 Bloccare queste pubblicità è piuttosto semplice, ma potresti dover cambiare browser per farlo. Scegli Opera o l’Ad-block browser, ad esmpio, e puoi bloccare la visualizzazione di tutti i banner sul tuo telefono, ma anche se vuoi restare su Chrome puoi bloccare i pop-up.

 Ecco tre semplici modi per rendere la tua navigazione più felice e libera dalle pubblicità.

 Usa il browser Opera

 Questo è sicuramente il modo più semplice per evitare pubblicità nella navigazione su Android, dato che il browser Opera contiene un ad blocker integrato. Comunque, potrebbe non essere la soluzione ideale per te se usi Google Chrome o Firefox sugli altri dispositivi (se questo è il caso puoi vedere la nostra terza opzione).

 Non devi fare nulla di speciale – basta installare Opera e usarlo come ogni altro browser, senza nessun ad fastidioso.

 Installa il browser Ad-Block

 Un’altra alternativa al tuo attuale browser è il Browser Ad-Block, fatto dalla stessa azienda che ha prodotto la nota estensione desktop AdBlock.

 Blocca i pop-up in Chrome

 Se davvero ti infastidiscono solo i pop-up e preferisci non installare un secondo browser allora questi possono essere bloccati in Google Chrome.

 Apri il browser, tocca i tre puntini in alto a destra, poi scegli Impostazioni, Impostazioni Siti.

 Scendi fino a Pop-ups ed assicurati che lo slider sia impostato su Bloccati.

 Usa la modalità risparmio dati

 Se stai tenendo Chrome, c’è un’altra cosa che puoi fare per evitare contenuti pesanti online.

 Risparmio Dati comprime aspetti delle pagine web che non sono richiesti su dispositivi mobili. Offre un’esperienza di navigazione più fluida, e risparmi sui dati utilizzati dato che il tuo telefono non si preoccupa più di scaricare pubblicità ed animazioni non necesasrie.

 Può portare ad un’esperienza di navigazione un po’ più piatta, ed è possibile che qualche pagina web sembri sfasata. Ma puoi sempre disabilitare il risparmio dei dati – bastano due secondi.

 Apri Chrome, poi tocca i tre puntini in alto a destra. Scegli impostazioni, trova Risparmio Dati. Assicurati che sia attivato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *