Chrome 64 rende più facile trovare le flag che hai modificato.

Chrome è dotata di una pagina nascosta denominata  “flags“, raggiungibile digitando Chrome://Flags, dove è possibile attivare e disattivare varie funzioni e impostazioni. La pagina era stata sottoposta, non molto tempo fa, ad un lavoro di “redesign”,ma c’è ora un ulteriore cambiamento utile, disponibile nelle versioni Chrome Beta, Dev, e Canary –  Ora le flag, che hai manualmente abilitato o disabilitato, vengono mostrate nella parte superiore della pagina.

Questo chiaramente rende più facile ritrovare le impostazioni che si è provveduto a maneggiare. Nella schermata di cui sopra, si può vedere che ho portato due flag nel campo “Abilitate” il che me le fa ritrovare nella parte superiore della pagina.

La maggior parte degli utenti finali non visita affatto la pagina delle flag, ma per i pochi di noi che amano armeggiare con le impostazioni di Chrome, questa modifica sarà scuramente apprezzata. Dovrebbe pervenire nella versione stabile di Chrome, con il rilascio della V65, il prossimo mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *